Naviga responsabilmente

CAMPAGNA DI EDUCAZIONE E DI SENSIBILIZZAZIONE AL DIGITALE

Naviga Responsabilmente è un’idea nata in aprile 2020, periodo questo particolarmente non felice per le nostre vite, che risultano segnate dalla proclamata pandemia COVID-19 la quale ha aperto, come un vaso di pandora, tanti temi sulle mancanze e falle del mondo moderno. Il mondo è in lockdown per far fronte ad una lotta silenziosa contro l’espandersi del Corona Virus, fattore che ha imposto il pieno proseguio delle nostre vite quasi ed esclusivamente online. Ed è in questo contesto che prende avvio il progetto su base volontaria di SOS Digitale – Lanciamo una campagna di solidarietà per superare le barriere digitali durante la crisi del COVID-19, una campagna promossa dalla ISOC – Internet Society, Chapter Italy – lanciata per la donazione di dispositivi digitali alle famiglie in condizioni di povertà e difficoltà economiche proprio al fine di evitare l’aggravarsi di nuove forme di digital divide. Si sceglie di cooperare in modalità Open Mind, tesa a mettere insieme gruppi di lavoro misti che lavorino su diverse tematiche da affrontare in modo imminente e concreto.

SERVE FARE GIOCO DI SQUADRA.

Non è più accettabile nel 2020 un tale livello di digital divide: le persone, le famiglie che difettano della competenza necessaria, in punto di responsabilizzazione, per vivere la Rete, usano Internet in un modo che potrebbe andare a discapito di loro stessi – di noi stessi – nonché dei propri figli nativi digitali. Ciò in quanto Internet è sempre stato usato in modalità fai-da-te da parte dei tanti non edotti in materie informatiche a livello professionale e dei più che non hanno avuto un Manuale D’uso nemmeno alle scuole dell’obbligo.

Presupposto questo che ci porta qui oggi.

Naviga Responsabilmente si propone di aiutare gli utenti, che costantemente si trovano a vivere la rete, ad un approccio etico, critico e responsabile dell’uso di Internet.

Fare Rete Insieme. Ognuno di noi può dare il suo apporto per sviluppare questo progetto freelance che ha l’obiettivo di essere multi-tematico, dinamico e sempre attuale e, soprattutto, eticamente cosciente ed orientato al benessere di tutta la collettività. A tal fine ci si propone di lavorare sulle piattaforme social (Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin) in modo da riuscire a raggiungere più persone possibili al fine di coinvolgerle ad una riflessione critica sul modo in cui viene usato Internet, le App, i Social e su come questi mezzi di comunicazione influenzano il nostro modo di pensare e vivere la Rete. Da utenti abbiamo bisogno di sviluppare una fiducia in Internet. È necessario essere anche consapevoli dei nostri diritti e delle tutele che le Autorità hanno predisposto per evitare che i nostri dati immessi online cadano nelle mani di soggetti che non sono mossi da buone intenzioni nel loro utilizzo. Ma per essere tutelati in questo senso è fondamentale, soprattutto, che noi stessi in quanto utenti digitali comprendiamo che ogni segno che lasciamo in Internet è indelebile e che ogni nostra azione – come nella vita reale – anche in Rete comporta una reazione, spesso e volentieri non aspettata e fastidiosa.

Ogni tema trattato vedrà la stesura di brevi articoli che svilupperanno un percorso per l’utente che vi si interfaccerà, articoli che saranno pubblicati su una pagina comune che attualmente è in corso di lavorazione. Questa modalità di lavoro consentirà di condividere i contenuti elaborati sulle varie piattaforme social nelle quali sarà creata una pagina dedicata a Navigare_Responsabilmente.

Facciamo tutto questo per voi e per le generazioni future.

Share with: