Inventare il Futuro: Internet e la Scuola

Internet nasce come un progetto in piena guerra fredda: costruire una rete di computer che fosse in grado di resistere a un attacco nucleare. Fu affidato ad alcune delle più importanti università americane e vide luce ufficialmente poco più di cinquant’anni fa, nel 1969. Lo stesso anno in cui l’uomo conquistò la Luna. Da allora Internet è cresciuta esponenzialmente, soprattutto con l’apparizione del Web che la rese fruibile al grosso degli utenti. Quasi contemporaneamente, all’inizio degli anni ’90, Internet passa da essere una rete esclusivamente accademica a una rete aperta a tutti.

L’apparizione di strumenti che ne hanno semplificato l’uso ha portato alla crescita esponenziale del numero degli utenti che osserviamo oggi.

Purtroppo negli ultimi anni la scuola non ha seguito l’evoluzione di Internet. Il contrasto fra insegnanti nati in quella che oggi sembra un’altra epoca geologica e i cosiddetti “nativi digitali” si è fatto sempre più stridente e molti dei giovani vivono la scuola come un mondo “analogico” in contrasto con il mondo digitale della loro quotidianità dove si possono esprimere liberamente con i loro coetanei.

Il concetto di Internet, così come quello di identità digital, perde per i più giovani il significato che aveva originariamente per assumere sempre di più il contorno dei social.

La crisi del Covid19 ha improvvisamente rimesso in discussione molti degli elementi legati a questi conflitti generazionali: la zona di confort che gli insegnati avevano nelle loro aule è improvvisamente sparita e si trovano a doversi confrontare con i loro alunni in ambienti tecnologici in cui spesso non si sentono a loro agio.

Noi di SOSDigitale abbiamo pensato che fosse importante ricordare quale sia stata l’origine di Internet e sottolineare il forte legame con il mondo accademico. Pensiamo sia giusto che la scuola si appropri di strumenti e metodologie che possano facilitare il processo dell’apprendimento, sia durante il periodo di crisi che viviamo oggi che domani, quando torneremo alla normalità.

Con questo in mente abbiamo voluto invitare alcuni degli attori che hanno visto la nascita di Internet e gestito in prima persona le fasi preliminari di sviluppo per condividere con voi quest’esperienza.

Purtroppo per molti Internet viene identificata con i nomi delle grandi aziende che sono riuscita a sfruttarla e a trarne profitto ma in realtà è molto più di questo.  Ãˆ una comunità mondiale, forse la più grande leva per lo sviluppo sociale ed economico che l’uomo abbia mai visto. Per questo pensiamo che la storia di Internet, la sua struttura e il suo governo debbano essere conosciuti da tutti gli educatori E possano anche essere materia di studio per far si che i nostri giovani abbiano una maggiore coscienza di cosa sia la rete, di come viverla in sicurezza comprendendone i limiti e il potenziale.


Share with:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *