Scuola

Zoom va a scuola…ed è gratis!

Sapevate che è possibile ottenere Zoom PRO gratis per le scuole elementari e medie in Italia?

Se la Didattica a Distanza vi sembra sempre e comunque troppo limitata, oggi questa impressione sarà, in parte…rimossa. Zoom, famosa (oggi più che mai) piattaforma che offre servizi di teleconferenza, ha infatti deciso di rimuovere gratuitamente i limiti di tempo per un’ampia categoria di istituti scolastici. Com’è noto, la piattaforma offre due tipi di profili: uno a pagamento, o Zoom PRO, ed uno base, gratuito. La differenza sostanziale? Il secondo prevede un tempo massimo di utilizzo per ogni meeting: 40 minuti. Limite non da poco in generale, decisamente notevole per l’ambiente scolastico.
Per dare una mano a fronteggiare le difficoltà derivate dall’emergenza Coronavirus, la società californiana ha deciso di rimuovere il limite di 40 minuti per i Paesi più colpiti e costretti alla chiusura delle scuole. Ovviamente, l’Italia è stato uno dei primi ad essere inseriti nella lista (per un’idea aggiornata di tutti i Paesi coinvolti nell’iniziativa si può andare alla pagina https://blog.zoom.us/wordpress/2020/03/29/how-to-use-zoom-for-online-learning/).
Ottenere Zoom PRO gratis è, tra l’altro, davvero semplice: partendo dal presupposto che gli istituti aventi diritto sono quelli di elementari e medie (gli omologhi alla categoria americana K-12), la richiesta deve essere fatta con una mail dell’istituto (vietati account personali quali Gmail, Yahoo, Outlook eccerera) dapprima sottoscrivendo un account base alla pagina https://zoom.us/signup, quindi completando il form alla pagina https://zoom.us/docs/ent/school-verification.html. I tempi per ottenere l’approvazione sono rapidi, entro le 72 ore, così come semplici sono le modalità di verifica della propria situazione: basterà controllare le impostazioni in merito del proprio account Zoom. Una volta approvata la richiesta, tutti coloro che utilizzeranno un indirizzo legato al dominio della scuola godranno dello stesso vantaggio. Ad esempio, se la richiesta fosse arrivata dall’indirizzo admin@scuoladellobbligo.it, avrà diritto alla rimozione del limite chiunque utilizzerà un account Zoom base con indirizzo @scuoladellobbligo.it.
Insomma, non proprio un ritorno alla lezione frontale, ma più di tempo a disposizione per sentirci…un po’ più vicini.

Share with:


1 thought on “Zoom va a scuola…ed è gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *